L’Ultimo Uomo

La Dichiarazione universale dei diritti umani venne adottata il 10 Dicembre 1948 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, per la volontà di evitare il ripetersi delle atrocità commesse durante la Seconda guerra mondiale.

Tutti gli uomini nascono liberi ed uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. A ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione senza distinzione alcuna per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione.

MISURE STANDARD
PVC o cotone da cm a partire da cm 80 x 80

SFOGLIA IL CATALOGO

Galleria

Questa mappa presenta il testo integrale della Dichiarazione, secondo la traduzione promossa dall’Alto commissariato delle Nazioni Unite.